Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Richiesta arruolamento -calcioscacchi-
Ven 14 Giu - 10:44:12 Da calcioscacchi

» MI DICONO CHE!
Lun 3 Dic - 5:45:09 Da mapez_94

» DA VEDERE assolutamente
Lun 3 Dic - 5:39:09 Da mapez_94

» la spesa dei moderni
Mar 31 Lug - 20:16:46 Da blackburn_ita

» sanremo i soliti idioti
Mar 31 Lug - 19:33:53 Da blackburn_ita

» inseguimento smmart nera
Mar 31 Lug - 19:13:01 Da blackburn_ita

» mi fai muro
Mar 31 Lug - 19:09:53 Da blackburn_ita

» er fiodena
Mar 31 Lug - 19:07:12 Da blackburn_ita

» i soliti idioti
Mar 31 Lug - 18:54:09 Da blackburn_ita

Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Chi è online?
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 86 il Lun 28 Mag - 16:01:04

Codemasters passa dall'azione alla guida

Andare in basso

Codemasters passa dall'azione alla guida

Messaggio Da mapez_94 il Ven 25 Mag - 10:44:21

L'insuccesso dei suoi ultimi giochi d'azione, Operation Flashpoint Red River e Bodycount, ha indotto Codemasters ha abbandonare definitivamente lo sviluppo di questo tipo di videogiochi. Si dedicherà, infatti, esclusivamente ai racing game, su cui si sta fortemente specializzando nell'ultimo periodo con il rinnovo, tra le altre cose, della licenza per produrre giochi sulla Formula 1.

Il produttore e sviluppatore britannico sta attualmente lavorando su diversi titoli sulla Formula 1, tra cui il già annunciato F1 2012, e sui nuovi capitoli di Grid e Dirt. Tutti questi giochi saranno commercializzati con l'etichetta Codemasters Racing, che rimpiazza, dunque, la storica Codemasters.

"Abbiamo guadagnato una solida reputazione con i nostri ottimi giochi di guida", ha detto Rich Eddy, direttore del marketing per Codemasters, a Mcv . "D'ora in avanti, dunque, ci concentreremo esclusivamente su questo tipo di prodotti. Nel settore dei giochi di guida siamo il produttore numero 2 in Europa, e questo non è abbastanza. Vogliamo portare i giochi di guida su diverse piattaforme con generi di gioco diversi. I giocatori devono poter giocare sempre, ovunque e a prescindere dal dispositivo. La guida è il nostro DNA e la nostra specialità, e vogliamo migliorare ancora i nostri giochi".

Codemasters annuncia anche un nuovo hub online, che offrirà servizi digitali per i giochi appartenenti alle serie F1, Dirt e Grid. Si chiamerà Racenet e darà la possibilità a ogni giocatore di creare un proprio Profilo Pilota. All'interno di Racenet verranno organizzati eventi speciali che, tra le altre cose, daranno la possibilità ai giocatori di vincere dei premi. Codemasters spera di utilizzare il nuovo servizio anche per promuovere i propri titoli su piattaforme differenti.

Racenet verrà ufficialmente lanciato insieme alla demo di Dirt Showdown, che sarà disponibile dall'1 maggio. La versione definitiva di quello che viene definito come uno spin-off arcade della serie Dirt, invece, arriverà il 25 maggio. Dirt Showdown mescolerà gli eventi sportivi di Dirt 2 con gli eventi Gymkhana di Dirt 3, e introdurrà la nuova azione da Destruction Derby che sfrutterà il sistema di gestione dei danni inserito dentro la piattaforma tecnologica Ego.

Codemasters ha rivisto il modello di guida, che adesso è più accessibile, consentendo di esplorare liberamente le sezioni di gioco free roaming messe a disposizione dei giocatori. In alcune modalità di gioco bisognerà evitare ostacoli, salire su rampe e compiere diversi tipi di evoluzioni con il mezzo.

I giocatori dovranno vincere diversi eventi Showdown, ognuno dei quali calato all'interno di un'atmosfera da festival. Il gioco avrà inoltre una prominente componente social, con party game dedicati disponibili online e la possibilità di giocare in split-screen. Dirt Showdown è previsto nei formati PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Voi che ne pensate? a me sinceramente non piacciono più di tanto gli fps di casa codemaster, quanto invece i loro giochi di guida, che secondo me sono i migliori, già da TOCA 2 per ps1, mi appassionai a codemaster.
Fatemi sapere la vostra.
avatar
mapez_94

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 24.05.12
Età : 24
Località : Casa mia :D

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Codemasters passa dall'azione alla guida

Messaggio Da extremeexperimen il Mar 5 Giu - 14:43:29

a parere mio è davvero un peccato che giochi/progetti come quelli citati sopra (anche se di nicchia) vengano completamente abbandonati, in questi giorni si parla sempre di più di quanto il game stia diventando facile, cioè per un pubblico più "casual" ( e per questo ringraziamo anche mamma Nintendo).
Comunque tornando a Codemaster di certo non si può dire che faccia giochi semplicissimi, o di scarso impatto, (le saghe Dirt, Overlord, Operation Flashpoint c'è lo dimostrano) ma a parere mio è tutta questione di denaro, siccome non hanno avuto gli introiti che avrebbero sperato , è normale chiudere un progetto che non guadagna. poveri noi dove arriveremo Question

extremeexperimen

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 23.05.12
Località : Palermo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum